home

Comunicato stampa di martedì 14 novembre 2017

 Venerdì 17 novembre 2017 alle ore 20.00 a Bellinzona,
Teatro dell'Oratorio parrocchiale di Salita alla Motta dietro la chiesa Collegiata,
è in programma il secondo appuntamento con Maxiteatro la rassegna teatrale per ragazze e ragazzi dagli 11 anni. Sul palco salirà la Compagnia PerpetuoMobileTeatro di Locarno per interpretare lo spettacolo “Scrooge, non è mai troppo tardi” ispirato al “Canto di Natale” un grande classico della letteratura inglese scritto da Charles Dickens oltre un secolo fa.

Costo dell'entrata per ragazze e ragazzi dagli 11 anni (accompagnati e non): 5.- franchi per tutti!

Appello a ragazze e ragazzi di scuola media e oltre: andate a teatro! Vedrete, assistere ad uno spettacolo teatrale è qualcosa di fantastico e di unico! Vi si aprirà un nuovo mondo, probabilmente a voi sconosciuto... Uscite in prima serata con i vostri amici, oppure fatevi accompagnare dai vostri genitori, padrini, parenti, … e per soli 5.- franchi trascorrerete un momento decisamente magico! La parola chiave è: “Maxiteatro”... passate parola...

Chi non conosce il “Canto di Natale”? Scrooge, il vecchio avaro protagonista del racconto di Charles Dickens, ha venduto la sua anima e ha sacrificato la sua vita per fare carriera e arricchirsi. La sera della vigilia di Natale, riceve la visita del fantasma del suo defunto socio d’affari, Marley... «Mio vecchio amico, la tua ora si avvicina.
Se non cambierai vita, rimarrai incatenato alla tua stessa avarizia e morirai solo e odiato da tutti». Riuscirà Scrooge a farsi conquistare dai tre spiriti del tempo?
A ricordarsi di ciò che ha perso prima di accumulare altri rimpianti?
A riscoprire il gusto della condivisione e la gioia del dare?
La campana sta già suonando la mezzanotte e forse non è ancora troppo tardi...
Pubblicato per la prima volta nel 1843 in lingua inglese – titolo originale “A Christmas Carol” – questo libro ha affascinato centinaia, migliaia, milioni di lettori, e continua ad affascinare... Ormai, ai giorni nostri, anche il “Canto di Natale” – come ad esempio “Le avventure di Pinocchio”, “Il giro del mondo in ottanta giorni”, “Zanna Bianca”, “Piccole donne”, “Il richiamo della foresta”, “I viaggi di Gulliver”, “Il meraviglioso mago di Oz”, “Il libro della giungla” – è entrato nella rosa dei classici da proporre e riproporre agli adolescenti quale interessante lettura che ti permette di crescere, arricchire il tuo pensiero,
diventare grande, non solo fisicamente, ma soprattutto interiormente.
Per chi non conoscesse questa storia, ecco una buona occasione per colmare la lacuna... e magari procurarsi il libro e leggerlo, perché no, sotto l'albero di Natale.
Oppure, a chi ha 11 anni o più e non vuole attendere fino a Natale, noi dell'Associazione Minimusica offriamo l'opportunità di assistere ad uno spettacolo teatrale – sotto il cappello della Rassegna Maxiteatro – ispirato appunto al “Canto di Natale” del noto scrittore inglese Charles Dickens.
La Compagnia PerpetuoMobileTeatro di Locarno presenterà “Scrooge, non è mai troppo tardi”, una creazione artistica collettiva della Compagnia stessa, interpretata da Brita Kleindienst, Marco Cupellari e David Labanca con maschere di Sara Bocchini e Brita Kleindienst. Le musiche originali sono opera di Dario Miranda. Per ulteriori informazioni consultare il sito Internet all'indirizzo: www.perpetuomobileteatro.eu





































SelectionFile type iconFile nameDescriptionSizeRevisionTimeUser
Pagine secondarie (2): MAXITEATRO Minimusica