Cucine Solari

CUCINE AD ENERGIA SOLARE PER L’AFRICA, MA ANCHE PER NOI…
(http://sites.google.com/site/cucinesolari)

Le associazioni  Salvambiente e Oltreilconfine

di Trezzano promuovono la spedizione di

CUCINE AD ENERGIA SOLARE

in progetti del Sud del Mondo.

 


Quello della desertificazione e del disboscamento selvaggio è un problema cruciale per molte regioni del mondo. Per contrastarlo un contributo significativo potrebbe venire dalla diffusione delle cucine solari: sfida che in Italia è stata raccolta da due piccole associazioni locali aperte al resto del mondo.

"Salvambiente”, impegnata in campo ecologico e ambientale (salvambiente@yahoo.it), e
“Oltreilconfine”, che opera nel settore del commercio equo e solidale (
oltreilconfine@tiscali.it).
“Abbiamo pensato a un progetto che potesse mettere insieme gli obiettivi e le competenze delle due associazioni  e di qui è nata l’idea di promuovere la diffusione delle cucine solari nei Paesi in via di sviluppo.

Le cucine paraboliche un’alternativa poco costosa 
Le cucine solari paraboliche, (un kit montabile tedesco che costa circa 160,00 Euro), con la sua pentola nera, raggiungono i 200 gradi e permettono di cucinare dalla mattina alla sera (riorientando la parabola) e anche durante brevi periodi di insolazione (fra le pioggie). Sono di tecnologia molto semplice, a differenza di molta tecnologia esportata in Africa che è rimasta rottame inutile... Di facile manutenzione e montaggio, non hanno bisogno di "esperti"  e il trasporto è accessibile (19 kg). Con le cucine solari si possono cucinare quasi tutti i piatti: bollire, friggere e infornare quasi come nella cucina di legna o kerosene. In Italia si possono acquistare presso www.ecorete.it. Oppure www.ilportaledelsole.it   

La storia
Nel marzo 2003 le associazioni Salvambiente e Oltreilconfine con la scuola Media “Franceschi” presentano alla cittadinanza un progetto di studio scaturito dal lavoro svolto durante l’anno scolastico da una classe terza. L’iniziativa ha riscosso successo e interesse, i fondi raccolti sono stati utilizzati per l’acquisto di tre cucine solari inviate in una scuola del Kerola (India). Da allora le due associazioni continuano a diffondere l’iniziativa durante le manifestazioni pubbliche. Le cucine solari sono state inviate in altri dieci paesi: Nicaragua, Cuba, Benin, Eritrea, Centrafrica, Madagascar, Mozambico, Ciad, Tanzania, Niger, Burkina Faso.

Le associazioni promotrici hanno una propria cucina solare che offrono in prestito ad altre associazioni per cucinare in fiere, sagre, feste, ecc… e sostenere la raccolta fondi e l’informazione sul progetto. (Una volta montata non si può smontare, ma ci sta in una macchina piccola con i sedili ribaltati)

Per collaborare con questo progetto: 

salvambiente@yahoo.it    oltreilconfine@tiscali.it  02/48402693

Inoltre informazioni utili si possono trovare in www.spegnilospreco.org il portale dei progetti che utilizzano energie rinnovabili nella cooperazione internazionale

Se vuoi regalare una cucina solare ad un progetto ci sono due modi per fare il versamento: 
 

Banca Popolare di Milano-agenzia 5 
C/C n.47640 intestato a Coop.Chico Mendes S.R.L.
IBAN IT26 K05584 01605 000000047640  

causale: Oltreilconfine, libretto540, cucine solari 

Per chi volesse acquistarle per proprio uso e non per la cooperazione internazionale: http://www.ilportaledelsole.te/pag_  www.ecorete.it



 



COCINAS de ENERGIA SOLAR PARA AFRICA, ASIA Y AMERICA LATINA
La desertizaciòn y la deforestaciòn son un problema crucial en muchas regiones del mundo. Para contrarrestarlo una contribuciòn fundamental podrìa llegar de la difusiòn de las cocinas solares. Son por lo menos 2.000 millones de personas, un tercio de la humanidad, las que aun hoy no tienen acceso a las fuentes  tradicionales de energìa  y que tienen que afrontar lsus necesidades cotidianas como pueden: por ejemplo, recogiendo leña para cocinar, calentar... A menudo lo que se quema debajo de la olla cuesta màs que la misma comida. Las cocinas solares son econòmicas, de simple tecnologìa, fàciles de transportar y de montar. Poder hervir el agua gratis, dejar de dedicar 4 horas dìarias a la recogida de la leña para poder ocuparse de la comunidad, prevenir enfermedades respiratorias, evitar la deforestaciòn... son algunas de las ventajas evidentes.

Gracias a la experiencia iniciada con la Escuela Media Franceschi nuestra asociaciòn promueve desde el 2001 la difusion de las cocinas solares en colaboraciòn con muchas ONGs: Nicaragua, Cuba, Benin, Eritrea, Centroafrica, Madagascar, Mozambique, Chad, Tanzania, India, Kenia,Senegal, Guinea Bissau, Perù, Marruecos, Tùnez, Malawi, Mali... son algunos de los paìses donde se han empezado a mandar cocinas para observar los resultados.

Una cocina solar vale entorno a 250, euros, (excluìdo el transporte) y alcanza una temperatura de màs de 200 grados en areas soleadas. Se pueden seguir cocinando los mismos platos que con otros combustibles.  

Si quieres colaborar con este proyecto :

Banca Popolare di Milano-agenzia 5 
C/C n.47640 intestato a Coop.Chico Mendes S.R.L.
IBAN IT26 K05584 01605 000000047640  

causale: Oltreilconfine, libretto540, cucine solari 

Para màs informaciòn:    www.terra.org (en español)

www.solarcookers.org (en inglès)

www.oltreilconfine.it (en italiano)

www.spegnilospreco.org  (web con proyectos que usan energias renovables en la cooperaciòn internacional)                                                         

salvambiente@yahoo.it    oltreilconfine@tiscali.it







Comments