Disturbo borderline di personalità

Il Disturbo borderline di personalità è caratterizzato da impulsività e da instabilità.
L'instabilita' incide sull'umore, nelle relazioni interpersonali, nell'immagine che si ha di se stessi, andando a minare la fiducia nei confronti degli altri e di se stessi.

 

Secondo il manuale diagnostico dei disturbi mentali, le persone che vivono questo disturbo presentano cinque o più delle caratteristiche elencate di seguito sotto:     

     ·         mettono in atto tentativi disperati per evitare un abbandono, che sia reale o immaginario;

     ·         hanno relazioni sociali discontinue ed esasperate, oscillano continuamente tra due estremi: dall'eccesso di entusiasmo al disprezzo per l'altro;

     ·         hanno difficoltà a mantenere costanti e in equilibrio l'immagine e la considerazione di sé;

     ·         manifestano comportamenti incontrollabili in almeno due ambiti aventi conseguenze potenzialmente dannose per la propria salute    quali: eccessivo dispendio di denaro, eccessiva promiscuità sessuale (spesso senza assumere precauzioni), abuso di sostanze, spericolatezza al volante e abbuffate alimentari;

     ·         attuano frequenti comportamenti autolesionistici e/o minacce o tentativi di suicidio;

     ·         presentano un'affettività' instabile ed hanno forti reazioni emotive, repentini cambi d'umore;

     ·         sono afflitti da persistenti sentimenti di vuoto;

     ·         esprimono rabbia esplosiva incontrollata e immotivata ed hanno grosse difficoltà a gestire i propri sentimenti di rabbia;

     ·         sotto stress possono manifestare manie di persecuzione o gravi sintomi dissociativi temporanei (ad es. vuoti di memoria; fughe da casa con incapacità di ricordare eventi importanti della propria vita; alienazione da sé con incapacità di riconoscere parti del proprio corpo).

 

Comments