CHI SIAMO: Presentiamoci!


In questa pagina trovate i profili di alcuni dei partecipanti al progettoBAREGA
Se vuoi partecipare PUOI AGGIUNGERE Info SU DI TE o sui tuoi interessi  progettobarega@gmail.com e qualcuno le caricherà qui ;)

Giampietro Tronci
chi sono:Mi interesso di questioni energetiche e in questo periodo soprattutto se legate alla dimensione dell'abitare.Vorrei iniziare un'attività di viticoltura biologica e di vinificazione e accanto a questa attività mi piacerebbe creare, assieme a chi è interessato, un POLO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E DI SPERIMENTAZIONE DI TECNOLOGIE volte alla sostenibilità a 360°.
Mi piacerebbe sperimentare pratiche di sviluppo di RETI LOCALI (reti di individui, di associazioni, di realtà produttive...), per tentare di innescare processi di AUTOPOIESI nel territorio in cui viviamo: uno dei più depressi d'Italia ma forse anche quello con più margini per riorganizzarsi nel senso di un VERO SVILUPPO SOSTENIBILE (qualcuno lo chiama DEcrescita).
Questo progetto rappresenta per me il primo di una serie di progetti volti a ROMPERE CATENE DI DIPENDENZA (economica, culturale, materiale, politica, ecc) per TORNARE AD ESSERE "LIBERI" e "RICCHI" in un territorio così generoso di ENERGIA, NATURA e UMANITA'. vorrei collaborare:con tutti i partecipanti alla wiki per gli aspetti tecnici e per quelli organizzativi. Il mio primo contributo è stato quello di abbozzare le pagine del sito inserendo i contenuti di base e cercando di dare una struttura ad un'idea...

Marta Mirosław
external image favida-lg.jpgchi sono:.Marta vorrei collaborare:.potrei esprimermi su argomenti non-tecnici ;)








Fabio Pau
chi sono:.Sono un tecnico nel settore dell'edilizia. Mi piacerebbe approfondire tematiche di risparmio energetico e sotenibilità ambientale. In passato ho lavorato a Bolzano dove la sensibilità verso questi temi è gia ampiamente diffusa... ho sempre desiderato poter fare qualcosa per dimostrare, quì nella nostra terra, che si può costruire e vivere in maniera più sostenibile e che ciò è conveniente sotto molti punti di vista. vorrei collaborare:.aspetti tecnici

Valentina Pinna
chi sono:.non sono un tecnico del settore bioedilizio ma mi sono occupata di processi partecipativi e di reti. mi interessa molto anche l'aspetto di comunicazione e condivisione delle idee. vorrei collaborare:. Spero di poter contribuire a innescare uno scambio di esperienze/esperimenti virtuosi su questi aspetti del progetto. mi piace pensare allo sviluppo sostenibile non in termini di decrescita (termine che a mio avviso si basa sul pregiudizio che la crescita sia necessariamente un processo negativo) ma di crescita responsabile (cioè con utilizzo ottimale delle risorse) e diffusa (nel senso che contribuisce a diffondere i benefici del progresso tecnologico e il benessere economico).

Davide Piras
chi sono:.Davide Piras ho 41 anni e sono sposato dal 2009
Abitiamo a Selargius ma desideriamo in futuro andare a vivere vicino a cagliari su un terreno agricolo, coltivarlo con l' agricoltura sinergica e vivere in una casa in bioedilizia e nello specifico in autocostruzione in paglia. Ho fatto tanti lavori che mi hanno aiutato ad essere flessibile e pratico, attualmente il mio lavoro è quello di effettuare riparazioni e colorazioni sulle pelli tessuti e plastiche, specialmente negli interni auto. Pratico meditazione da qualche anno, con la quale mi aiuta a vivere bene ed avere una consapevolezza nuova. Mi sono sempre interessato al rispetto e risparmio dell' ambiente a livello personale. Questa estate ho frequentato ad un piccolo stage di costruzione di casa di paglia e dal quel periodo si è accesa una speranza e desiderio di conoscere altre persone che avessero il piacere di formare un gruppo come questo che stà nascendo con 2xECO. vorrei collaborare:.negli aspetti tecnici, pratici e organizzativi.

Mattia Sanna
chi sono:
.i miei ambiti sono l'archeologia (classica), il turismo attivo (guide archeologiche, escursionismo ambientale, nordic walking, orienteering) e la comunicazione culturale (servizi educativi, divulgazione). Mi inserisco in questo progetto in quanto credo che esista una idea di turismo in grado non solo di rispettare ma anche di difendere e promuovere le identità locali come risorse. Al momento mi sto occupando della ricostruzione della rete sentieristica storica dell'iglesiente montano. Mi piace pensare alla "glocalizzazione" come passo successivo alla "globalizzazione" nella via della crescita. vorrei collaborare:.un po su tutto

Serena Vincenzi
chi sono:.mi occupo di organizzazione di eventi culturali e performativi e vorrei sostenere il progetto con interventi legati all'ambito della comunicazione. Sia rivolta "a tutti" con attività di promozione tese alla divulgazione del progetto presso i cittadini, sia rivolta a protagonisti interni al progetto, come i potenziali finanziatori e sostenitori, o altri partner. vorrei collaborare:.Potrei dare un contributo anche nella stesura di progetti in risposta a bandi, calls o concorsi di idee e nella gestione organizzativa delle attività. Se poi dovessero servire, metto a disposizione anche due braccia in più :)


Emiliano Pinna/consulente del project manager :D
chi sono:
.37 anni, una laurea in scienze politiche, vado in bici quando non me la rubano. Durante e dopo la laurea mi sono occupato di politiche ambientali legate ai temi della mobilità e della logistica. Recentemente ho lavorato presso uffici stampa e di relazioni con il pubblico. vorrei collaborare:.mi piacerebbe essere il Tesoriere della Memoria







Marco Piccolo
chi sono:.32 anni, Ingegnere ambientale, libero professionista, si occupa di tematiche ambientali e comunicazione. Ha collaborato – sia in Italia che in Francia – con studi e associazioni nel campo dell’ingegneria ambientale, pianificazione territoriale, progettazione partecipata, comunicazione. Coordina il gruppo di lavoro di Marrai a Fura (il portale web con le news dal mondo dello sviluppo sostenibile e della progettazione partecipata - www.marraiafura.com) vorrei collaborare:.a dare supporto all'idea 2xECO dando una mano su promozione e comunicazione

Mauro Ecca
chi sono:.disparate esperienze auotopoietiche..... Mi interessano tutte le tematiche ambientali ma sono molto sensibile al tema dei rifiuti e alla sostenibilità. Ho collaborato in realtà disparate, in ambito ambientale e non. "Quasi" guida subacquea, ho già provato e metter su una "compagnia per l'ambiente" ma è ancora in alto mare..ci credono in pochi, da sempre immerso in boschi o mare, in bici, a piedi o con pinne e maschera, vorrei continuare a farlo in modo sostenibile, aiutare a conservarli così come sono questi posti e provare a dare il mio contributo nel sensibilizzare chi ancora non lo è, sensibile. Questo progetto mi è piaciuto subito seppure non abbia partecipato attivamente finora ho seguito con interesse e prospettiva i vostri lavori. Mi piace parecchio l'idea che con poco si possa fare tanto. Manca il tastino "mi piace", sottoscrivo ogni parola del padrone di casa.
vorrei collaborare: Per imparare anzitutto, conoscere, conoscervi, e toccare con mano il fatto che siamo noi a dover cambiare le cose. Per sfruttare malamente le esperienze di tutti voi, mi sembra giusto, e contribuire infine a creare una rete diffusa di queste iniziative. vorrei collaborare:.Metterei idee e braccia dovessero servire.

Daniele Fois
chi sono:.Daniele Fois, mi occupo di traduzioni e, ultimamente, di agricoltura (a livello amatoriale), con la speranza di poterla applicare un giorno al turismo. Sono molto interessato infatti al turismo rurale sostenibile per valorizzare e far conoscere la qualità dei nostri prodotti, secondo me ancora troppo sottovalutati, con l’utilizzo di prodotti a km 0. Sono inoltre sensibile alle tematiche ambientaliste e questo spiega quindi il mio interesse per il progetto: è secondo me un’idea che si inserisce perfettamente negli attuali e futuri scenari economico-sociali, attenti all’ambiente, al corretto sfruttamento delle risorse a nostra disposizione e al commercio sostenibile, che stanno avendo un grande riscontro anche in ambito turistico-imprenditoriale. Per questo valuto la proposta interessante: se abbiamo la possibilità di rispettare l’ambiente non dobbiamo aspettare che ci impongano di farlo, vivere in maniera ecologica è anche un nostro dovere sociale. Se poi si può risparmiare in termini di energia non abbiamo proprio più scuse. vorrei collaborare:. a qualsiasi livello. Mi autopropongo inoltre come collaboratore per eventuali traduzioni in inglese, spagnolo e campidanese.

Luca Mirarchi
external image LucaMirarchi-lg.jpg
chi sono:...
vorrei collaborare:...







Valeria Atzori
chi sono:.Valeria Atzori - Laureata nel 2005 in Scienze Politiche indirizzo Politico Sociale presso l’Università degli Studi di Cagliari con una tesi sulla pianificazione strategica come strumento di governance. Nel 2006 ho conseguito, presso l’Università degli studi del Piemonte Orientale, il Master in Sviluppo Locale nell’ambito del quale ho partecipato alla stesura di un rapporto preliminare all’elaborazione del Piano Territoriale Regionale della Regione Piemonte. Nel corso degli studi ho approfondito i temi relativi alla progettazione integrata territoriale partecipata prendendo parte ad alcuni laboratori. Ho maturato esperienze nella redazione di piani strategici e ha collaborato, nell’ambito degli stessi, alla progettazione e attuazione dei processi partecipativi (EASW, OST, focus group, forum territoriali etc.). Recentemente ho approfondito i temi della Programmazione e progettazione europea mediante la frequentazione di un master seminariale in Europrogettazione. Nell’ambito dei temi della sostenibilità ambientale ho partecipato alla stesura e all’esposizione durante il Forum di Agenda 21 della Provincia di Cagliari di un progetto pilota riguardante il tema della Qualità e Coesione sociale. Attualmente lavoro nell’ambito della pianificazione e progettazione della città, del territorio e dell’ambiente. vorrei collaborare:...

Rodolfo Ciucciomei
chi sono:.Costruisco e restauro abitazioni in terra cruda e materie prime naturali, mi piace “costruire”, “ricercare”, “studiare”, mi piace “impastare”, cerco con il “lavoro” di soddisfare ed agevolare le mie attitudini e la crescita personale, quindi rifiuto la logica del lavoro inteso solo come metodo per guadagnarsi da vivere. vorrei collaborare:.idee, soluzioni, tecniche ed entusiasmo.



Chiara Fadda

chi sono:.Davanti a me, un'immagine: una casa dell'Anima, un piccolo Ashram immerso nel verde, vicino al mare, dove celebrare la vita e vivere la spiritualità attraverso il canto, la danza, lo yoga e la meditazione; per alzare la vibrazione, per portare più Amore in sè e attorno a sè.
Poi una scuola per una crescita consapevole dei bambini, ma anche una "classe" per gli adulti.
E tutto intorno la terra, di cui ci si prende cura ricevendo i suoi doni, creando orti e frutteti, secondo lo spirito della permacultura; ci si autoproduce il più possibile ciò che serve, così da essere anche sicuri di utilizzare prodotti buoni per la salute.
Insieme costruiamo l'abitazione di ciascuno, in tutto rispetto per l'ambiente, quindi casette in paglia, pietra, terra, energia dal sole, riciclo dell'acqua.
E mentre vedo ciò, muovo i passi per poterlo realizzare: passi che mi hanno portata su diversi terreni che ho ascoltato per capire se potevano essere il posto giusto....e tra questi uno ha toccato la mia anima: è grande, è bello, si vede il mare che è vicinissimo, ha tanta pianura coltivabile e tanto bosco che sale verso un cocuzzoletto roccioso, c'è l'acqua e un'antica casa rurale.
E mentre scendo in profondità nella mia visualizzazione, aspetto che la vibrazione del mio intento arrivi a chi, forse lontano da qui, si trova sulla stessa linea della vita. E poi, insieme, fare i passi successivi.
chiara.libera@gmail.com
Mi spiace non essere riuscita a rimpicciolire il carattere. (l'abbiamo fatto noi per te ;) ). vorrei collaborare:.Mi piacerebbe trovare qualcuno per condividere il mio progetto. Intanto ai primi di Aprile andrò per alcuni mesi in Francia, per partecipare a cantieri di autocostruzione di case in paglia.

Diego Portas
chi sono: laureato nel 2007 in ingegneria edile con una tesi sul recupero e riuso dell'edilizia storico tradizionale in terra cruda della sardegna, nello stesso anno iniziavo il recupero della casa in terra cruda fabbricata negli anni '30 da mio nonno, attuale dimora(famiglia) e studio(studgio). nella libera professione ho potuto approfondire i temi delle energie rinnovabili, della bioedilizia e della sostenibilità energetica. mi occupo anche di paesaggistica, urbanistica e pianificazione territoriale, ho collaborato per l'adeguamento dei puc al ppr.
da anni studio la lingua sarda, mi appassiona la speleologia, la meditazione trascendentale, il trekking, la storia e la cultura di quest'isola.
vorrei collaborare: sugli aspetti tecnici, organizzativi ed emozionali del progetto.




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...




Nome Cognome
chi sono:...
vorrei collaborare:...