Home‎ > ‎

Un Augurio di Natale ai Nostri Meravigliosi Amici in Alba


L'albero di Natale in Piazza Duomo

Il periodo di Natale è sempre un buon momento per riflettere sul dono meraviglioso che condividiamo con i nostri amici in Alba. Da più di 54 anni siamo stati arricchiti da splendide amicizie che sono cresciute più forti con l'invecchiamento e portarci sempre più vicini e più connessi. In questi anni abbiamo condiviso i trionfi e le tragedie. Abbiamo condiviso amicizie e allargato il cerchio della amicizia che ormai si estende generazioni.

Questo è stato un anno che mi ha dimostrato il significato del gemellaggio per me e per la mia famiglia. Quando Carol, la mia moglie di più di 40 anni, è stato improvvisamente preso da noi nel mese di settembre non c'era conforto più grande di quello che abbiamo ricevuto dai nostri amici in Alba, che sono in gran parte nostra famiglia Italiana. Lei aveva molti amici in Alba dai suoi quattro viaggi in Alba e tanti amici che ha accolto a casa nostra. La nostra perdita è stata una perdita che abbiamo condiviso con i nostri amici in Alba. La loro gentilezza e l'onore che hanno pagato hanno reso il nostro dolore più sopportabile e il nostro apprezzamento di come siamo collegati come persone tanto più grande.



Proprio come questa è la stagione di speranza e di rinnovamento, i nostri legami con Alba sono una fonte di speranza e una promessa che attraverso l'amore e la cura c'è sempre il rinnovamento. Questa stagione porta il dono di un nuovo anno pieno di grandi promesse. L'anno scorso non sarà mai dimenticato perché ha segnato la fine prematura della nostra bella vita insieme, ma anche il mio ritorno ad Alba appena settimane dopo aver perso Carol. E 'stato un anno in cui sono stato in grado di onorare gli eroi dei 23 giorni d'Alba e celebrare il 70 ° anniversario della mia nascita durante i quei giorni di valore in Alba. 2014 promette di essere un'ottima annata per i vini della Rogue Valley, ma noi li assaporiamo i ricordi dolci e amari dell'anno che ora sta svanendo. Ci auguriamo che il prossimo anno sarà un anno di rinnovamento della nostra gemellaggio e le opportunità per ripagare la gentilezza dei nostri cari amici in Alba. Speriamo che sarà un anno in cui il popolo di Medford ricorderanno e apprezzeranno perché siamo città gemelle e accoglieranno amici, vecchi e nuovi, nelle loro case e vite.

L'intera famiglia Snider augura a tutti gli abitanti di Alba e delle Langhe e Roero un Natale più beato e un nuovo anno abbondante. Una cara amica di Alba ha aderito un coro in alto che gioisce l'amore che condividiamo e il motivo per cui celebriamo il Natale. 

Doug Snider

In English

The Christmas season is always a good time to reflect upon the wonderful gift we share with our friends in Alba. For over fifty-four years we have been enriched by wonderful friendships that have grown stronger with age and bring us always closer and more connected. Over those years we have shared triumphs and tragedies. We have shared friendships and widened the circle of friendship that now spans generations.

This was a year that really showed the meaning of gemellaggio for me and my family. When Carol, my wife of over forty years was suddenly taken from us in September there was no greater solace than what we received from our friends in Alba who are to a great extent our family. She had many friends in Alba from her four trips to Alba and the many friends she welcomed to our home. Our loss was a loss we shared with our friends in Alba. Their kindness and the honor they paid her made our grief more bearable and our appreciation of how we are connected as people so much greater.

Just as this is the season of hope and renewal, our ties to Alba are a fountain of hope and a promise that through love and caring there is always renewal. This season bears the gift of a new year filled with great promise. This past year will never be forgotten because it marked the untimely end of our beautiful life together but also my return to Alba just weeks after losing Carol. It was a year in which I was able to honor the heroes of Alba’s twenty-three days and celebrate the 70th anniversary of my birth during Alba’s days of valor. 2014 promises to be an excellent vintage for the wines of the Rogue Valley but we will savor them for the bitter sweet memories of the year that is now fading.  We hope that the coming year will be a year of renewal of our gemellaggio and opportunities to repay the kindness of our dear friends in Alba. We hope it will be a year in which the people of Medford will remember and appreciate why we are sister cities and welcome friends, old and new, into their homes and lives.

The entire Snider family wishes all the people of Alba and the Langhe and Roero a most blessed Christmas and a bountiful new year. A dear friend of Alba has joined a choir on high that rejoices the love we share and the reason we celebrate Christmas. 

Doug Snider