TU

Come un faro colorato eri in discoteca.
Mi accecavi ma era stupendo il colore
che avevi: rosso fuoco.









Ed io ballavo e ballavo e ti fissavo ugualmente, 
nonostante tu mi davi fastidio.



Poi mi sono avvicinata. 




Ed allora la luce era più forte.

Ed ho chiuso gli occhi ed ho sentito il calore. 

Il calore tuo.
Comments