Thesis

Econometrics on multilevel models:
- Benessere economico: un'analisi regionale e comunale (Tatiana Lattanzi, Bologna, II cycle degree, tirocinio)
- Modelli mixed-effects con specificazione within-between: analisi tramite simulazioni di Montecarlo (Stefano Fontana, Bologna, II cycle degree)
- Analisi multilivello sul rapporto d'indebitamento aziendale (Nicola Ronchin, Bologna, II cycle degree
, tirocinio in Crif)
- Metodo d'insegnamento senza zaino: un'analisi multilivello (Jenniffer Cristina Batioja, Bologna, II cycle degree)
- La scomposizione della varianza e le sue implicazioni nei dati di panel. Un'analisi sulle previsioni dei professional forecasters (Chiara Squillace, Bologna, II cycle degree, tirocinio in Crif)
- Big Data, una rassegna ed alcune considerazioni econometriche (Elettra Bolognesi, Bologna, II cycle degree)

R&D and uncertainty:
- R&D investments in relation with uncertainty and strategic competition: a theoretical analysis followed by an empirical investigation in the Italian economy (Miro Bellitto, joint with Luca Lambertini, II cycle degree, 
tirocinio in Crif)
- Analisi della quota di mercato delle imprese: il ruolo dell'R&D e degli shock sul fatturato (Marco Scordamaglia, Bologna, II cycle degree)
- Il ruolo dell'incertezza sugli investimenti in R&S (Ida Ricucci, Bologna, II cycle degree)
- Investimenti in R&S e quota di mercato nelle imprese italiane (Roberta D'Andrea, Bologna, II cycle degree)
- Market Power and Duration of R&D Investment in a Panel of Italian Firms. (Erica Medeossi, Bologna, II cycle degree)
- Investimenti e disinvestimenti in R&D: il ruolo dell'incertezza (Vittorio Galdolfi, Bologna, II cycle degree)
- Investimento in R&D e vincoli di liquidità (Luca Rosi, Bologna, II cycle degree) 
- Agglomeration and polarization of R&D expenditures in Europe: analysis by stochastic kernels (Claudia Lanconelli, Ferrara II cycle degree)

Corporate Capital Structure:
- Il comportamento del leverage in funzione dell'eterogeneità delle imprese (Letizia Otranto, Bologna, II cycle degree)
- Struttura di finanziamento delle imprese italiane: influenza delle specificità locali di istituzioni, enforcement legislativo e sviluppo finanziario nel determinare la scelta di debito (Serena Fusco, Bologna, II cycle degree)
- The use of Unit Roots test in selecting financial behavior of companies (Giovanni Talarico, Bologna)
- Corporate capital structure: heterogeneity of total debt composition. A panel data analysis on US company data (Federica Pivetti, Bologna, II cycle degree)
- Metodi di stima alternativi per panel dinamici: un'applicazione alle teorie di finanziamento delle imprese (Luigi Delvecchio, Bologna, II cycle degree)
- Test di radici unitarie, eterogeneità e modelli di corporate finance: un'applicazione ad un panel di imprese manifatturiere italiane (Cavallari Alessio, Ferrara)
- Un'esplorazione delle scelte d'indebitamento bancario: primi risultati in un panel di imprese manifatturiere italiane (Portalupi Tommaso, Ferrara)

Liquidity constraints:
- Assessing financial constraints at the firm level: the critical role of the demand for credit (Giuseppe Giordano, Bologna, II cycle degree, tirocinio in Crif)
- Credit rationing, PMIs, and family firms (Eugenio Giacomo Maglio, Bologna, II cycle degree)

Production:
- Stima della funzione di produzione con l’utilizzo dei dati RICA: il ruolo della diversificazione nella produttività delle aziende agricole (Milena Gallevi,  Bologna, II cycle degree)

Networks:
- Measuring Business Complexity in Italian Industrial Firms and its Impact on Performance: A Comprehensive Approach and Empirical Study (Tamer Khraisha, Bologna, II cycle degree)

Development:
- Institutions Effect on Development: Measuring Institutions by using Panel Data Analysis (Pınar Özdemir, PhD visiting from Turkey)
- The Determinants of Foreign Direct Investment to Developing Countries (Helen Kean, Bologna, II cycle degree)
- Spese militari e crescita economica: un approccio panel allo studio di una delle più controverse voci di spesa pubblica (Luca Surace, Bologna, II cycle degree)
- La strada della crescita e la diminuzione delle emissioni di CO2: una possibile convergenza. Cause esterne e politiche ambientali (Chiara Vertuani, Ferrara)
- La strada della crescita e la diminuzione delle emissioni di CO2: una possibile convergenza. Un'analisi internazionale del rapporto tra benessere ed emissioni di CO2 (Arianna Galliera, Ferrara)
- Le determinanti dei flussi migratori internazionali diretti in Italia: un'analisi panel (Giulia Bettin, Ferrara)
- Aiuto pubblico allo sviluppo (Beatrice Neri, Ferrara)

Financial markets:
- Una valutazione del CAPM nel mercato italiano (Mauro Ruggieri, Bologna, II cycle degree)

Macroeconomics:
Il Bitcoin e la politica monetaria (Federico Tampieri, Forlì, I cycle degree)
- La curva di Phillips tradizionale e la curva Neokeynesiana (Laura Stocco, Ferrara, II cycle Degree)
- Seasonal adjustment methods: Demetra interface and Eurostat practices (Beatrice Neri, Ferrara, II cycle degree)



  • ______________

Some interesting applications that I followed as correlator:
L'effetto dell'11 Settembre sulle vendite del New York Times;
Le determinanti dei flussi migratori internazionali diretti in Italia
;
L'Inflazione in Italia ed il differenziale inflazionistico rispetto all'area dell'Euro: elementi introduttivi;
Competitività dei mercati e tasso d'inflazione. Modelli teorici ed evidenza empirica;
Analisi quantitativa del meccanismo di formazione delle aspettative di inflazione delle famiglie;
La bilancia dei pagamenti. Struttura, determinanti e la sua evoluzione in Italia negli anni novanta;
Influenza delle variabili meteorologiche e climatiche sugli indicatori economici;
Investimenti diretti esteri e crescita economica;
Teorie sul finanziamento delle imprese e tecniche di "riduzione dei dati": l'analisi delle componenti principali e l'analisi fattoriale;
Clima di fiducia, clima politico e Google trends: un'analisi comparativa;
Fiscal policy during good and bad times in the EMU (Ph.D.);
Le Crisi valutarie e il rischio collaterale nei paesi emergenti.



Comments