2009 Garda - San Zeno - La Valle dei Mulini

2009/03/08 Garda-San Zeno-La valle dei Mulini


Il giro parte da Garda, raggiungibile uscendo dalla brennero in località Affi e seguendo le indicazioni (circa 9 km).
Parcheggiata la macchina ci porteremo sul lungolago. Da qui comincia il nostro giro.
Seguiamo subito il suggestivo bagnasciuga del lago per poi svoltare dopo circa un chilometro e mezzo.
Qui uno strappo di circa 200 metri ci costringe nella parte finale a mettere i piedi a terra per tre gradini presenti,
prendiamo l'asfalto per poi lasciarlo dopo 300 metri circa immettendoci nel percorso del San Pellegrino.
Questo sentiero è lungo circa 9 km e alterna tratti di strade bianche a singletrack nel bosco. Da qui ammireremo Punta San Virgilio e Torri del Benaco avendo sempre una visuale spettacolare sulle montagne del garda bresciano (dall'altra parte del lago). Solo un breve tratto di circa 50
metri da fare a piedi e due punti dove stare particolarmente attenti per qualche gradino naturale ma il tutto fattibile in sella.
Siamo circa a quota 200 metri. Ora comincia il tratto duro..la salita verso San Zeno di Montagna. Fortunatamente e' cementata, a tratti strada bianca ma le pendenze qui si fanno sentire. Il Rampichino e' obbligatorio. In circa 3 km di salita saliremo di quasi 400 metri!
Arrivati a San Zeno sosta nella piazzetta con foto di rito. Si riparte verso il percorso botanico in mezzo al bosco. Ancora salita per un chilometro e mezzo arrivando così a quota 690 metri. 
Entriamo nel bosco e si parte a tutta. Il sentiero e' dapprima largo e scorrevole poi qualche tratto tecnico (poca roba). Qui ci sarà da divertirsi! Dopo circa 2 km si svolta decisamente a sinistra entrando in un singletrack tecnico. Qui bisogna fare attenzione. Le nostre capacità di
guida verranno fuori tutte. Giungiamo così a Castion. Qui tra prati, carrarecce e campi da golf ci dirigiamo verso la valle dei mulini. Serie di salti sui ponti e in breve tempo arriviamo a Garda. Ma il nostro giro non e' ancora finito. Dobbiamo salire alla Rocca. Al 27° chilometro comincia la nostra ultima fatica della giornata. Cominciamo a salire e il cartello pendenza al 15% la dice tutta. In 2 km saliamo di 200 metri e arriviamo alla rocca passando anche per un campo di ulivi. 
Bellissimo il tratto nel bosco prima di raggiungere la Rocca. Un giro in cima a fare 2 foto e' obbligatorio. Comincia la nostra discesa verso Bardolino. Da qui prendiamo poi la ciclabile sul Lago per arrivare dopo circa 3 km di nuovo a Garda. 
A fine giro avremo percorso circa 35 km
con 1200 metri di dislivello.
ċ
08_03_2009_Garda___San_Zeno___La_Valle_dei_Mulini.zip
(40k)
Generali Enrico,
17 dic 2013, 13:31